Renaudin vince la 2ª tappa del WSK Final Cup 2018

Adrien Ranaudin è il protagonista indiscusso del 2° appuntamento del Wsk Final Cup sul Circuito 7 laghi di Castelletto di Branduzzo.

Il pilota motorizzato Galiffa, dopo la pole position nelle qualifiche, vince le manche del sabato conquistando la pole in prefinale. Renaudin in prefinale si impone per tutta la gara attraversando per primo la bandiera scacchi. In finale, il pilota CPB, partito bene era 1° quando un inconveniente gli fa perdere di posizioni ma è dalla 6ª posizione che Renaudin inizia la sua rimonta fino a riprendersi la leadership. Un ottimo week end per il pilota francese che con la sua vittoria stravolge la classifica di campionato andando al comando con 111 punti.

Un buon week end anche per Ratl che, 5° nelle qualifiche e combattivo nelle manche, parte dalla 2ª fila in prefinale. Nelle gare di domenica, Ratl, in bagarre con il gruppo davanti attraversa 5° e 6° la bandiera a scacchi. Bene anche Valenti che, nonostante alcune difficoltà nelle manche, ha ben recuperato in prefinale e finale posizionandosi 7° e 5°. Un prestazione Ariel Levi, di rientro nelle gare dopo un anno di stop, ha fatto sua la 2ª posizione nelle qualifiche. Peccato per Levi che dalle manche ha iniziato ad avere degli inconvenienti che lo ha visto costretto ad abbandonare in anticipo entrambe le gare della domenica. Buone le prestazioni di Martin Mihic, combattivo ha concluso prefinale e finale in 9ª e 8ª posizione.