I motori Galiffa sul podio KZ2 del 1°Rd del Wsk Super Master Series 2018

La Serie di gare su 4 appuntamenti del WSK Super Master Series ha avuto inizio  sull’Adria Karting Raceway dove il week end precedente  è partita la stagione internazionale karting con la prova singola della WSK Champions Cup.

A gareggiare con i motori Galiffa i piloti Renaudin, Lorandi A, Lorandi L, Leuillet, Benavides, Nomblot, Auer, Arnaud in KZ2 e Lucertua nella Mini.

Un gran Renaudin, autore di un terzo posto al WSK Champions Cup, ha fatto suo il secondo e terzo posto nelle manche, la prima posizione nella prefinale e la terza  in finale. Lorandi Leonardo, pilota della F4, tra i primi nelle manche è arrivato quarto in prefinale e conducendo un’ottima finale ha fatto suo il secondo gradino del podio. Il pilota francese Leuillet, secondo al WSK Champions Cup, ha avuto un fine settimana abbastanza difficile ma è riuscito comunque a fare degli ottimi crono facendo registrare il giro veloce (52.085) nelle prove di qualifica. Leuillet dopo aver trovato la giusta competitività ha dovuto rinunciare alla finale a causa di un guasto meccanico ma era sicuramente un candidato alla Top 5. Altro candidato al gruppetto dei primi era Alessio Lorandi, se sabato non avesse avuto anche lui un problema tecnico che ha compromesso l’esito della gara. Un incidente nelle prove di venerdì ha impedito a Benavides di gareggiare, per fortuna nulla di grave, c’è solo il rammarico per aver mancato il primo round. Nomblot considerata la sua inesperienza ha condotto una buona gara e i suoi  miglioramenti e i crono fanno ben presagire per le gare future.

Dopo il tracciato veneto, ad ospitare il 2° Round del WSK Super Master Series sarà il Circuito di Lonato nel week end del 4 marzo. Nell’attesa del 2° Rd, saremo a Lonato per la Winter Cup il 15-18 Febbraio 2018 per un’altra avvincente sfida.