I motori Galiffa nella top ten della seconda tappa del WSK Super Master Series

La seconda Prova, quella di recupero, della WSK Super Master Series si è disputata a Sarno nella festività di Pasqua. I piloti motorizzati Galiffa, Leuillet e Renaudin, inizialmente con delle difficoltà hanno poi avuto la loro ricompensa concludendo nella top ten. Tom Leuillet, molto competitivo, ha attraversato il traguardo in 4ª posizione è stato poi retrocesso in 6ª a causa di una penalità per un contatto. Risultati positivi in ottica di punteggio di campionato anche per Renaudin che ha concluso la gara in 8ª posizione confermando  il suo 5° posto in classifica generale. Buone prestazioni per Nomblot e Valenti, un pò meno per Moor che a causa di un contatto ha riportato ferite seppur lievi ma che non gli hanno consentito di prender parte alla gara.

Prossimo appuntamento, sempre sul Circuito di Sarno, l’8 Aprile con l’ultima prova della WSK Super Master Series 2018.