CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE

DEFINIZIONI E DISPOSIZIONI GENERALI
I beni mobili la cui compravendita è disciplinata dalle presenti condizioni è effettuata dalla ditta GALIFFA KART (p.i. IT00898000674) corrente in via Arrigo Boito, n° 12 64016 Sant’Egidio alla Vibrata (TE), Italia, iscritta presso la Camera di Commercio di Teramo al n° 116249 la quale dichiara di avvalersi del sito web www.galiffakart.it nonché di voler essere contatta alla mail info@galiffakart.it ,di seguito indicata anche come venditore.
Con l’espressione acquirente s’intende la persona fisica o giuridica che compie l’acquisto con le modalità specificate nel presente contratto: salvo diversa indicazione la mail di riferimento per ogni comunicazione s’intende quella da cui perviene la proposta d’acquisto da parte del cliente medesimo.
Galiffa Kart si riserva il diritto di variare unilateralmente le presenti condizioni di vendita con l’avvertimento che le modifiche s’intendono operanti dal momento in cui vengono pubblicate sul sito www.galiffakart.it.
Le modifiche (siano esse indifferenti, migliorative o peggiorative per l’acquirente) non avranno alcun effetto retroattivo sui contratti precedentemente stipulati.
Si raccomanda la lettura attenta e consapevole delle presenti condizioni: eventuali chiarimenti dovranno essere richiesti prima dell’effettuazione della transazione alla mail info@galiffakart.it.
Effettuato l’ordine on line con le modalità indicate, il cliente accetta integralmente gli obblighi ed i diritti di seguito descritti: ogni diversa pattuizione tra le parti in deroga o in aggiunta a quanto specificato nelle presenti “condizioni generali di vendita” deve essere concordato per iscritto con il venditore.

Art. 1
OGGETTO, CONCLUSIONE ed EFFICACIA DEL CONTRATTO

Con le presenti condizioni generali s’intende disciplinare unicamente la gamma di prodotti offerti in vendita a distanza tramite strumenti telematici sul sito www.galiffakart.it ed ivi compitamente illustrati.
Il contratto pertanto s’intende perfezionato allorquando l’acquirente effettua l’ordine con le modalità descritte nel sito di cui al punto precedente.
Esclusivamente per la vendita di telai o motori, il contratto si perfeziona con la ricezione da parte dell’acquirente della conferma d’ordine anch’essa inviata on line al medesimo indirizzo fornito dall’acquirente o da cui questi ha effettuato la proposta d’acquisto.
Non sono previste modalità alternative di conclusione del contratto per quanto concerne la vendita on line.
Eventuali chiarimenti o dubbi sulle caratteristiche tecniche e d’utilizzo dei prodotti ivi commercializzati debbono essere manifestate, per iscritto, prima del compimento della transazione commerciale nelle modalità previste al paragrafo precedente.
I clienti che intendono concludere un acquisto devono indicare il proprio codice fiscale valido ovvero la partita iva: in caso di assenza, erroneità o dubbi sulla veridicità di tale indicazione, non si procederà all’ invio della merce ordinata.

Art. 2
MODALITÀ DI PAGAMENTO, PREZZI ED EVENTUALI COSTI AGGIUNTIVI (ES. SDOGANAMENTO E DAZI)

Il pagamento della transazione da parte dell’acquirente dovrà pervenire in unica soluzione al fornitore ed in euro, a prescindere dal luogo di destinazione della merce compravenduta:
Sono previste le seguenti modalità per la corresponsione dell’importo:
a) Contrassegno
b) PayPal
c) Carta di credito
Eventuali modalità alternative sono previste solo se esplicitamente concordate per iscritto con il venditore.
Il prezzo indicato sul sito di riferimento è espresso in euro e costituisce offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 del codice civile vigente in Italia: esso si riferisce al prodotto avente le caratteristiche essenziali del bene illustrato e s’intende comprensivo della sola IVA nella percentuale corrente all’atto di conclusione della transazione.
I prezzi indicati nel sito www.galiffakart.it in corrispondenza di ciascun bene hanno validità sino a rimozione o modifica dal catalogo e dal sito web.
In caso di sconti applicati per un periodo di tempo determinato, il prezzo scontato s’intende valido ed applicato allorché l’ordine venga effettuato in costanza di pubblicazione dell’importo ribassato sul sito: ogni data ed orario riportata sul sito ove i prodotti vengono posti in vendita s’intende riferita al fuso orario Italiano.
Restano esclusi dalla voce “prezzo del prodotto” tutti i costi di spedizione, le migliorie o comunque le modifiche al bene da concordare esclusivamente per iscritto con il venditore ed in generale ogni onere accessorio come ad esempio eventuali costi di sdoganamento.
I costi di spedizione a carico del cliente in aggiunta a quelli di acquisto del prodotto, vengono comunicati al momento della conclusione del contratto di compravendita così come disciplinato all’art. 1
Il cliente viene edotto della circostanza che in caso di consegna al di fuori del territorio italiano il bene mobile potrebbe essere soggetto a dazi e tasse di importazione esigibili una volta che la merce giunge a destinazione.
Per tale ultimo motivo è onere dell’acquirente verificare l’esistenza o meno di tali costi doganali o tariffe aggiuntive vigenti nella nazione di destinazione della merce o di transito, somme che s’intendono di competenza esclusiva del cliente finale ed in aggiunta al prezzo di compravendita: qualora tali somme dovessero essere reclamate dall’autorità preposta alla riscossione direttamente nei confronti del venditore questi ha diritto di ripeterle all’acquirente.
Il venditore provvederà ad emettere regolare fattura elettronica o documento equivalente a conclusione della transazione commerciale.

Art. 3
SICUREZZA E LIMITI ALL’IMPORTAZIONE.

Non essendo possibile per la ditta venditrice monitorare eventuali limiti o divieti all’importazione del prodotto ordinato, di parti di esso e di componenti atte al suo funzionamento e /o utilizzo in tutte le nazioni ove i medesimi vengono spediti, è obbligo del cliente verificare la normativa di riferimento della nazione di destinazione prima dell’inoltro dell’ordine.
L’acquirente assume la responsabilità dell’importazione dei prodotti acquistati da destinarsi esclusivamente all’uso deputato per come indicato sul sito di riferimento.

Art. 4
TEMPI E MODALITÀ DELLA CONSEGNA

I tempi della spedizione (intendendosi la consegna del prodotto da parte del venditore al corriere espresso) possono variare dal giorno stesso dell’ordine a un massimo di 5 o 6 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto, salvo pattuizioni diverse da concordare per iscritto.
La presenza del prodotto sulla pagina web del venditore non garantisce l’immediata reperibilità dello stesso in magazzino: sarà cura del venditore indicare tale eventualità e diversi tempi di spedizione rispetto a quelli di cui al paragrafo precedente sempre all’indirizzo mail dal quale è pervenuto l’ordine di cui all’art. 1.

ART. 5
DANNEGGIAMENTO PRODOTTI E LORO DIFFORMITA’

Il venditore non è responsabile di eventuali danneggiamenti o furti(anche di parti del prodotto) che dovessero intervenire dopo la consegna della merce allo spedizioniere.
In ogni caso il cliente è tenuto a segnalare la circostanza entro tre giorni dal ricevimento della merce danneggiata al venditore o decorrenti dalla constatazione dell’avvenuto furto integrale.
Nel caso in cui il cliente dovesse constatare la difformità di parti essenziali del prodotto consegnato rispetto a quello oggetto dell’ordinativo è obbligato a segnalare la circostanza per iscritto accompagnando la comunicazione con riproduzione fotografiche delle doglianze e delle parti danneggiate: tale attività dev’essere compiuta prima di utilizzare la merce consegnata.

ART. 6
DIRITTO DI RECESSO

Il cliente qualificabile “consumatore” ai sensi della legge italiana (intendendosi tale colui che agisce per scopi estranei all’attività commerciale o professionale e si premura di acquistare beni o servizi mentre è professionista colui che agisce per fini professionali o commerciali) avrà facoltà di recedere liberamente senza dover fornire alcuna motivazione entro 14 (quattordici) giorni dal momento in cui la merce viene consegnata ed ovviamente prima di aver utilizzato i beni.
Il recesso potrà essere esercitato dal Cliente presentando una qualsiasi dichiarazione scritta esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, da inviarsi a mezzo raccomandata a/r alla sede legale della ditta venditrice GALIFFA KART(p.i. IT00898000674) invia Arrigo Boito, n° 12 64016 Sant’Egidio alla Vibrata (TE), Italia, ovvero presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto prima della scadenza del termine per l’esercizio del diritto.
A seguito del corretto esercizio del recesso da parte del Cliente, il venditore provvederà entro i 14 (quattordici) giorni successivi a rimborsare allo stesso i pagamenti ricevuti.
La merce deve essere riconsegnata a spese del consumatore.
Il venditore non accetterà la restituzione nel caso in cui non siano state già integralmente pagate dal cliente le spese di restituzione, oppure non siano state rispettate le modalità e i tempi sopra descritti per l’esercizio del diritto di recesso.
Non è possibile esercitare il diritto di recesso qualora il prodotto non sia stato restituito integro e nella sua confezione originaria completo di ogni accessorio (intendendosi anche etichetta esplicativa e/o specifiche tecniche).
E’ obbligo dell’acquirente restituire i beni senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al venditore la sua decisione di recedere dal contratto: il termine è rispettato se il consumatore dimostra di aver rispedito i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni
Una volta ricevuta la merce e verificatane l’integrità, si provvederà ad effettuare il rimborso. L’importo che sarà riaccreditato sarà quello effettivamente pagato, saranno quindi rimborsate anche eventuali spese di trasporto sostenute dal cliente per la ricezione della merce.
L’unico costo che resterà a carico del cliente sarà quello delle spese di spedizione per la restituzione del prodotto al mittente.
Il venditore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso previsto per la destinazione della merce.

Art. 7
ECCEZIONI AL DIRITTO DI RECESSO

Il diritto di recesso è escluso, oltreché per i clienti professionali non qualificabili “consumatore” ai sensi del Decreto Legislativo 06/09/2005 n. 206, G.U. 08/10/2005 n. 235 e successive modifiche, anche per i beni che sono stati modificati o personalizzati su richiesta del cliente-consumatore o per quelli realizzati espressamente per il cliente su indicazioni di quest’ultimo.

Art. 8
LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

Galiffa Kart non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto così come non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet.
Galiffa Kart non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi in ordine ai mezzi di pagamento dei prodotti acquistati così come per le eventuali pretese degli utenti della rete relative alla impossibilità di utilizzare il sito web e/o i servizi per qualsiasi ragione.
Galiffa Kart non potrà essere ritenuto inadempiente né responsabile dei danni, pretese o perdite derivanti all’acquirente per il mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche degli utenti stessi o di terzi, inclusi Internet Service Providers, di collegamenti telefonici e/o telematici, nonché imputabili ad azioni di altri utenti o di altre persone aventi accesso alla rete o derivanti da eventi di forza maggiore o caso fortuito.
In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi concordati con il venditore.

Art.9
RESPONSABILITÀ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNI RISARCIBILI

Galiffa Kart non è responsabile del danno cagionato dal bene venduto qualora esso venga utilizzato in maniera difforme da quanto indicato.
Eventuali richieste da parte del danneggiato devono essere operate per iscritto offrendo in visione il prodotto asseritamente difettoso se ancora esistente.
Il venditore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto difettoso.
Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava o comunque il difetto poteva essere di immediata percezione e nondimeno il cliente o un terzo si sia volontariamente esposto al pericolo.

Art. 10
DIRITTI DI PROPRIETA’ DI MARCHI E BREVETTI

Tutti i marchi (registrati o non), come pure ogni e qualsiasi opera dell’ingegno, segno distintivo o denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico e più in generale qualsiasi altro bene materiale ed immateriale protetto dalle leggi e dalle convenzioni internazionali in materia di proprietà intellettuale e proprietà industriale riprodotti sul sito www.galiffakart.itrestano di esclusiva proprietà di Galiffa Kart e/o dei suoi danti causa, senza che dall’accesso al sito e/o dalla stipulazione del contratto disciplinato dalle presenti condizioni derivi all’acquirente alcun diritto sui medesimi.
Qualsiasi utilizzazione dei marchi, brevetti, modelli d’utilità ed immagini rinvenibili all’interno del sito è vietata senza la preventiva autorizzazione scritta di Galiffa Kart a favore della quale sono riservati, in via esclusiva, tutti i relativi diritti.

Art. 11
LEGGE APPLICABILE E FORO ESCLUSIVO

Il presente contratto è regolato dalla Legge italiana.
Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere relativamente alla esecuzione del contratto di compravendita in questa sede disciplinato o all’ interpretazione delle presenti condizioni generali di contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Teramo.

Art. 12
CLAUSOLA FINALE

Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritto od orale, intervenuto in precedenza tra le Parti e concernente l’oggetto di questo contratto

PRIVACY
L’informativa privacy completa relativa ai trattamenti di dati personali effettuati per la prestazione dei servizi di cui alle presenti Condizioni Generali è consultabile qui Privacy Policy