Buone performance per i piloti motorizzati Galiffa all’ultimo round del WSK Super Master Series in Sarno.

Alla 4ª e conclusiva tappa di stagione le prestazioni dei Galiffa Engines sono state alte e la velocità c’era, peccato che non ci siano stati i risultati sperati.
Uno sfortunato Giacomo Pollini, vincitore di una manche e partito dalla pole in Prefinale B, a causa di un contatto non ha avuto accesso alla Finale.
Prima gara sul circuito per Jean Luyet. Il pilota svizzero è andato molto bene per tutto il fine settimana ed è stato autore del miglior giro in prefinale. Positivi risultati per Jean Nomblot, competitivo sin dalle qualifiche, ha concluso la finale 11°. Da quest’anno in KZ2, il pilota Marseglia ha condotto la gara con un buon andamento chiudendo in 21ª posizione. Bene anche Tornquist, Luyet S., Berto, Sotiropoulos, Valenti, Sjokvist, Johansson, Lindholm e Ratl.